Regolamento - CBCOMIX

Vai ai contenuti

Menu principale:

REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

Premesso che, CBCOMIX (fiera del fumetto), avrà luogo presso il parco dell’Osteria Barbagianni. Ogni espositore avrà a disposizione lo spazio “al nudo” cioè senza allestimento e arredi interni, per posizionare un gazebo di massimo mt.3x3. Il gazebo e relativi allestimenti sono a carico dell’espositore stesso.
Possono partecipare, in qualità di espositori: titolari di licenze di vendita, autori o artisti, hobbisti, collezionisti o venditori occasionali che decidono di vendere le loro collezioni private.

ISCRIZIONE
L’iscrizione deve essere effettuata mediante il modulo apposito, compilato in ogni sua parte e l’invio del saldo dell’intero importo da corrispondere. Non ottemperare a questa regola dà all'organizzazione il diritto di non considerare effettiva la prenotazione ed annullarla SENZA PREAVVISO.
Non sono previsti rimborsi nel caso in cui un espositore il quale abbia già prenotato e saldato la propria posizione all’interno della fiera, sia per qualunque ragione impossibilitato a presenziare.

PRENOTAZIONE
Gli spazi e le relative posizioni verranno assegnati dall'organizzazione in base all'ordine di arrivo delle prenotazioni. Eventuali richieste particolari, verranno esaudite compatibilmente con le esigenze organizzative complessive.
In caso di prenotazioni giunte dopo l'esaurimento degli spazi disponibili, si attiverà il meccanismo della lista d'attesa.

ALLESTIMENTO
Le operazioni di allestimento per gli espositori avranno luogo dalle ore 07:30 alle ore 10:00.
Le operazioni di smontaggio per gli espositori cominceranno non prima delle ore 19:00.
Gli espositori potranno entrare nel parco con automobili o piccoli furgoni, esclusivamente per carico e scarico del materiale.
Non saranno fatti entrare mezzi di movimentazione non idonei ed è vietata la sosta all'interno del parco.
L’espositore è personalmente responsabile ed è tenuto al risarcimento dei danni a strutture e/o allestimenti, ad oggetti, cose o persone che possa, per qualsiasi causa o motivo, provocare all’interno della manifestazione durante il suo svolgimento o nelle operazioni di carico e scarico. Gli espositori sono invitati a stipulare personalmente un’assicurazione con il proprio agente che li copra da eventuali danni e furti.

ESPOSIZIONE
E’ vietato introdurre, esporre, vendere e/o scambiare materiale contraffatto o di dubbia provenienza di qualsiasi natura. Ciò include copie illegali o falsificate di tutti gli articoli in vendita e materiale audiovisivo masterizzato, copiato o registrato. In caso di ispezioni da parte di forze di stato, la responsabilità per la detenzione di tale materiale ricade interamente sull’espositore, declinando l’organizzazione da ogni responsabilità.

SORVEGLIANZA E PULIZIA
Il risarcimento dei danni dipendenti da furti o incendi che dovessero verificarsi a scapito degli espositori durante e anche al di fuori dell’orario di apertura, avverrà esclusivamente attraverso adeguata copertura assicurativa stipulata dagli espositori stessi, assumendo a loro carico le eventuali franchigie ed esclusioni di coperture assicurative pattuite con l'Assicuratore. L'organizzazione è pertanto esonerata da ogni e qualsiasi responsabilità in ordine a furti e/o danni che dovessero verificarsi a scapito degli espositori.
L’Espositore dovrà provvedere in proprio a mantenere pulito lo spazio espositivo. Non potranno essere depositati al di fuori dello stand rifiuti di alcun genere.

DIRITTO DI RIPRODUZIONE E PUBBLICITÀ
L’espositore presta il proprio preventivo assenso all’effettuazione di riproduzioni grafiche, fotografiche e/o cinematografiche della manifestazione.
È rigorosamente vietata qualunque forma di pubblicità ad alta voce o con l’impiego di altoparlanti o di altri apparecchi o mezzi visivi e sonori, nonché la distribuzione fuori dallo Stand di cataloghi, listini e di materiale pubblicitario di ogni natura.
Durante la manifestazione, in generale nella location ospitante la manifestazione, sono assolutamente vietate la diffusione di qualsiasi materiale pubblicitario che possa essere in concorrenza o contrasto con le attività dell’organizzazione e/o degli eventuali sponsor dell’evento. È altresì vietata fuori dallo Stand ogni attività che possa turbare o recare danno al corretto svolgimento della Fiera.
Per svolgere attività di pubblicizzazione in qualsiasi forma (volantini, annunci, ecc.) all’interno della manifestazione, dovrà essere fatta preventiva richiesta all’organizzazione la quale si riserva il diritto di autorizzarla o meno.

LIVELLO SONORO
Agli espositori non è consentito l’uso di apparecchi per la riproduzione di musica e suoni. La Segreteria organizzativa potrà autorizzare eventuali eccezioni. L’autorizzazione potrà essere revocata con effetto immediato in qualsiasi momento.

DISDETTA
Nel caso in cui la Fiera, per qualsiasi ragione, non potesse aver luogo verrà data immediata comunicazione all’espositore.
La mancata esposizione, le anticipate chiusure o temporanee sospensioni non daranno diritto all’espositore ad alcun indennizzo o risarcimento.

ULTERIORI NORME
La Segreteria organizzativa si riserva il diritto di emanare ulteriori norme e disposizioni necessarie per il corretto svolgimento della Fiera che l’espositore si impegna a rispettare.

OSSERVANZA Dl LEGGI E REGOLAMENTI
L’espositore è tenuto a rispettare ogni disposizione di legge e regolamento applicabile tra cui si ricordano, in via esemplificativa, le norme a tutela del diritto d’autore, i regolamenti e la disciplina S.I.A.E., le disposizioni di Pubblica Sicurezza, le disposizioni in materia di prevenzioni incendi, infortuni, igiene del lavoro, sicurezza sul lavoro.
L’inosservanza delle norme di sicurezza può comportare la denuncia all’autorità giudiziaria.
L’Espositore dovrà informare il proprio personale circa il presente regolamento e circa le condizioni generali di partecipazione alla Fiera.

MODALITÀ DI RISOLUZIONE
La violazione di quanto previsto nel presente regolamento darà diritto alla Segreteria organizzativa di risolvere il contratto con l’espositore e di richiedere eventualmente rimborso a titolo dei danni causati.
Tale risoluzione conseguirà immediatamente dopo la comunicazione della Segreteria organizzativa all’espositore di volersi avvalere di detta facoltà. Qualora la Segreteria organizzativa si avvalga della facoltà di risoluzione durante il corso della Fiera, l’espositore dovrà immediatamente cessare ogni attività all’interno dello Stand e provvedere allo sgombero del medesimo nei tempi indicati dalla Segreteria organizzativa. L’espositore rinuncia in proposito a ogni eccezione, rimettendo la tutela dei suoi diritti all’eventuale successivo giudizio.

ABBANDONO
L’espositore non potrà abbandonare lo stand nel corso della Fiera. Qualora ciò nonostante l’espositore abbandonasse lo stand per qualsiasi motivo, la Segreteria organizzativa avrà diritto a fare sgomberare a rischio e spese dell’espositore qualsiasi materiale lasciato all’interno o all’esterno dello stand sul quale l’espositore riconosce alla Segreteria organizzativa diritto di ritenzione.

SPECIFICHE PER LIBERI HOBBISTI
Tutti gli espositori intenzionati a partecipare alla manifestazione i quali ricadano nella categoria di liberi hobbisti, dovranno essere in regola e rispettare quando sancito dalla Legge Regionale n°28 del 22/11/1999 art.11, dalla successiva n°16 del 31/10/2017 e dalla Deliberazione della Giunta Regionale n°12-6830 del 11/05/2018.
In caso di ispezioni da parte di forze di stato, la responsabilità per la mancata ottemperanza a tale legge regionale ricade interamente sull’espositore, declinando l’organizzazione da ogni responsabilità.
___________________________________________________________________________________________________
Copyright © EF edizioni. - Tutti i diritti riservati. - All characters & logos shown in this site are © & TM respective owners.
CBCOMIX by EF edizioni
Torna ai contenuti | Torna al menu